Protagonista della puntata il dipinto “Myrto” di Tamara de Lempicka, realizzato alla fine degli anni Venti e scomparso durante l’avanzata nazista in Francia.

L’opera ritraeva due donne addormentate e in una posa intima.

Con tutta probabilità una delle due l’artista stessa con la sua amante Ira Perrot.

Il quadro apparteneva a un collezionista dell’artista, il dottor Pierre Boucard.

Nel 1939, a seguito dello scoppio della Seconda Guerra Mondiale, Lempicka si trasferì negli Stati Uniti con il secondo marito, il barone Raoul Kuffner.

Boucard rimase invece in Francia mentrela sua villa nel 1940 venne perquisita nel 1940 da giovani ufficiali nazisti.

Da allora l’opera di Lempicka sparì, probabilmente in seguito a un furto.

L’episodio della serie dunque ripercorrerà le vicende artistiche e personali di Tamara de Lempicka, così come la sparizione del dipinto.

Infine il team di Factum Arte affronterà la sfida di ricostruire l’opera perduta.